il Mulino del Duca

I lavori per la costruzione del Mulino iniziano nella primavera del 1775,
ad opera degli stessi coloni petronesi,
su un terreno di 2 tomolate, sito sul Colle dello Speziale.

Il 31 Agosto 1777 il Mulino del Duca risulta affittato a Zaccaria Caputo insieme al Mulino di Arietta.
Nel 1783 risulta affittato a Tommaso Morelli e successivamente dalla fine del 700 fino al 1807 a Salvatore Moraca.

Prima della costruzione del mulino, era in corso una lite giudiziaria iniziata nel 1772
tra i petronesi ed il Barone Giuseppe Maria II.

 

 

Fonte:
Francesco Spinelli, Petronà da difesa di Mesoraca a comune autonono, Tipografia DUEL