Petrona' Eventi Storici Centro Naturalistico Manulata Briganti della Sila

utilizzare le Frecce per scorrere tutte le Pagine

Annessione della Calabria al Regno d'Italia
19-30 Agosto 1860

Le forze borboniche attendevano lo sbarco garibaldino a Reggio Calabria.

Garibaldi invece effettuo' uno primo sbarco il 19 agosto a Melito, sulla spiaggia ionica, a 30 chilometri da Reggio,
ed un secondo sbarco il 22 agosto, sulla costa tirrenica di Palmi.

Garibaldi disponeva ormai di circa ventimila volontari.

I borbonici non seppero offrire una dignitosa resistenza:
interi reparti dell'esercito borbonico si disperdevano o passavano al nemico;
il 30 agosto, a Soveria Mannelli, il giovane Eugenio Tano e il prete Ferdinando Bianchi
con un'azione diplomatica ottennero la resa senza combattere dell'intero corpo di diecimila uomini,
comandato dal generale Giuseppe Ghio,
all'arrivo del corpo dei volontari garibaldini dei Cacciatori della Sila guidati da Francesco Stocco.(1)

Il giorno seguente Garibaldi spedi' un telegramma esaltando il successo:
"Dite al mondo che ieri coi miei prodi calabresi feci abbassare le armi a diecimila soldati,
comandati dal generale Ghio.
Il trofeo della resa fu dodici cannoni da campo, diecimila fucili, trecento cavalli,
un numero poco minore di muli e immenso materiale da guerra.
Trasmettete a Napoli, e dovunque, la lieta novella".(2)

Il 2 settembre Garibaldi e i suoi uomini entrarono in Basilicata.

 

Dipinto che raffigura lo sbarco dei Garibaldini, il 22 agosto 1860 a Palmi

 

Fonti: wikipedia.it
(1) Cesare Sinopoli, La Calabria : storia, geografia, arte, Catanzaro: Guido Mauro editore, 1926 ; nuova edizione a cura di Francesco Giuseppe Graceffa, Soveria Mannelli: Rubbettino, 2004, p. 180
(2) Raffaele de Cesare, La fine di un Regno, Cap. XVII, Citta' di Castello: S. Lapi, 1909
Foto: wikipedia.it

 

utilizzare le Frecce per scorrere tutte le Pagine

 

CashBack Marketing Perfect Pages Perfect Internet PI Italia PI Romania Bobl Wazzub Barter Social Business Manulata Petrona' Briganti della Sila Funghi della Sila Metalubs Infini Marketing