Petrona' Eventi Storici Centro Naturalistico Manulata Briganti della Sila

TIRA NIMICU MIU

Il Brigante lanciava questo grido feroce dai boschi, dove egli rappresentava il padrone assoluto:

Tira, nimicu miu, tira la pinna,
Fuossica esce a morte la cundanna:
Tu tieni carta, calamaru e pinna,
Ed io pulvere e palle a miu cumandu.

Tu si lu Vicere' de chistu regnu,
Ed io signu u re de la muntagna:
Tandu, nimicu miu, tandu m'arriendu,
Quandu lu capu miu gira alla ntinna.

I versi sono stati riportati da "IL PETILINO": LA MAGIA DEL VILLAGGIO PRINCIPE nei ricordi di Luigi Comberiati di Petilia Policastro, raccolti da Giuseppe Muraca di Petrona'.

 

 

InfiniMarketing.net SafeZone.it SafeZone.ro SafeZone.en Metalubs.it LaProSila.it Petrona.it K.Raf.Mar Blog